venerdì 8 febbraio 2013

Finger food al salmone e burro salato

Antipasto_salmone



  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso

Ingredienti:

Pan carré 
Salmone
Burro
Sale
Aneto


Procedimento:

Ogni volta che acquisto un salmone intero, dopo averlo sfilettato, con il coltello vado a recuperare tutta quella carne che rimane sempre vicino la lisca e nella testa  che generalmente viene buttata via, e credetemi, se ne recupera tanta. Di seguito la trito al coltello a mo di tartare, la condisco con sale, aneto e pepe e con l'aiuto di un piccolo stampino che mi sono ricavato con un coppa pasta, ricavo dei mini hamburger che possono anche essere surgelati e tenuti pronti per un altra occasione. 
Per aromatizzare il burro, lo lascio a temperatura ambiente per una mezzoretta, poi lo amalgamo con aneto e sale e lo metto in una sacca da pasticcere con la punta a stella piccola. Lo ripongo in frigorifero per farlo rapprendere di nuovo, e lo tiro fuori una ventina di minuti prima del servizio altrimenti sarebbe troppo duro da utilizzare.
Con lo stesso coppa pasta che ho utilizzato per dare la forma all'hamburger, vado a ricavare i dischetti di pane (integrale,casereccio, qualsiasi avete a disposizione purché sia fresco).
Al momento del servizio faccio cuocere gli hamburger in una padella antiaderente senza grassi. Nella stessa padella (a volte) faccio tostare il pane cosi si insaporisce maggiormente. Compongo il finger food come in foto e infine decoro con un ciuffetto di burro aromatizzato e aneto fresco.


0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.