venerdì 18 gennaio 2013

Primi_pesce


Tempo di preparazione: 40 minuti per la pasta,  30 minuti per la salsa
Costo: medio
Difficoltà: media


Ingredienti per la pasta fresca:

400 grammi di farina 00
4 uova
1 pizzico di sale
Nero di seppia

Ingredienti per la salsa:

1 pescatrice intera (almeno da 800 grammi)
Pomdorini secchi
Guanciale
Prezzemolo


Procedimento:

Disponete la farina a fontana su una spianatoia e aggiungete le uova leggermente strapazzate, il pizzico di sale e il nero di seppia diluito con un pò d'acqua calda e impastate. Fate riposare l'impasto per una mezzoretta avvolto nella pellicola e poi con l'aiuto della macchina ricavate i tagliolini.
Per la salsa;
Una volta pulita la pescatrice e ricavatone la polpa, realizzate un fumetto ristretto con tutti gli scarti del pesce (testa e lisca), lasciandolo cuocere per una ventina di minuti. In padella fate soffriggere il guanciale con un filo d'olio e appena prende calore unite la polpa della pescatrice tagliata a pezzetti. Sfumate con del vino bianco e aggiungete il fumetto realizzato in precedenza. Controllate di sale aggiungete il prezzemolo ed il pepe e saltateci la pasta aggiungendo anche i pomodori secchi.
So per qualcuno magari l'utilizzo del guanciale con la pescatrice può non sposarsi bene, perché è un pesce già di suo grasso, ma vi assicuro che l'abbinamento meritava attenzione. Chissà cosa ne penserà Cracco....




4 commenti:

  1. Dell' EX AMICO Giovanni!!!

    RispondiElimina
  2. Giova una volta eravamo amiciiii....hahahahaha

    RispondiElimina
  3. stupendi.grande Ale.ma che te lo dico a fà?:)bacio

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.