martedì 18 dicembre 2012




antipasto_alici_burrata


Tempo di preparazione: 15 minuti (avendo le alici già marinate)
Costo: basso
Difficoltà: facile


Ingredienti:

Pane per crostini
Alici marinate
Fiori di zucca
Burrata


Procedimento:

Pulite i fiori di zucca e apriteli, disponeteli su un foglio di carta forno e infornateli a 130 gradi a forno statico per pochissimi minuti, giusto il tempo di farli appassire leggermente.
Tostate il pane e adagiateci su prima il fiore di zucca, poi uno sfilaccio di burrata e infine l'alice marinata con tutto il suo olio. Completate con una macinata di pepe fresco.

Per quanto riguarda il problema Dell'anisakis, per fortuna c'è molta più informazione, e si è ridotto anche di molto il consumo proprio di questo tipo di preparazione che, per quanto gustosissima, è il piatto più a rischio contaminazione, visto che, non subisce nessun processo di cottura, se non quello della marinatura nell'aceto o nel limone, i quali non sono in grado di uccidere ne la larva ne le uova che può deporre all'interno del pesce questo parassita. L'unica soluzione (cottura a parte) e quella del congelamento dell'alimento per 96 ore nei congelatori classici di casa, e meno ore per i ristoranti che utilizzano gli abbattitori.
Io che non riesco a rinunciare a questo piatto, le sfiletto le dispongo su un vassoio con la carta forno, le chiudo con la pellicole e me le scordo in congelatore. Il giorno che mi viene voglia le decongelo e le metto a marinare in 10 parti di aceto e tre di limone, che aiuta a sbiancare e a compattare un pò la carne del pesce. Dopo 5 ore le levo dalla marinatura e le faccio asciugare su un canovaccio, le dispongo in una pirofila e le condisco con il sale, il pepe rosa, il prezzemolo, uno spicchio d'aglio, del pepe fresco e copro tutto con olio extra vergine e lascio riposare per un oretta.

1 commento:

  1. ciao e complimenti per la ricetta, spettacolare! mi hai fatto venire fame solo a vederla!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    Ecco il link per partecipare >> http://www.afuocolento.net/lartte-in-cucina-il-nuovo-contest-di-a-fuoco-lento/

    perchè non partecipi anche tu, magari proprio con questa ricetta?

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.