venerdì 2 marzo 2012

Pane Tartaruga: girelle con ricotta e salsiccia di Itri

Forme_pane



  • Tempo di preparazione: lungo
  • Difficoltà: media
  • Costo: medio

Ingredienti per la farcia:

750 grammi di ricotta di bufala
400 grammi di salsiccia
Sale e pepe

Ingredienti per l'impasto:

1,5 kg di farina (è consigliabile utilizzare farina per pizza più ricca di glutine)
Acqua
6 cucchiai di olio extra vergine
12 grammi di sale
14 grammi di lievito secco (io uso mastro fornaio)
1 cucchiaino di miele o malto d'orzo

Procedimento:


Preparate 1,5 kg d’impasto classico per pizza (possibilmente con farina specifica), e lasciatela lievitare fino al suo raddoppio. Nel frattempo sgranate la salsiccia e fatela cuocere in padella senza l’aggiunta di altri grassi. Una volta raffreddata unite il composto alla ricotta di bufala. Regolate di sale e pepe se necessario, e fate raffreddare il composto. Appena pronto l’impasto
mettetene da parte 150 grammi e il restante stendetelo con il matterello, cercando di essere più delicati possibili (per non scioccare troppo l'impasto altrimenti perde la sua sofficità). Spalmateci su tutto il composto preparato in precedenza, e con una rotella tagliapasta, andate a ricavare delle strisce larghe cinque centimetri. Arrotolatele e disponetele in teglia dandogli la forma del guscio di tartaruga. Con il pezzo d’impasto che avevate messo da parte, realizzate la testa dandogli una forma triangolare.
Per fare le cose proprio a mestiere andrebbero fatte anche le zampe e quindi bisognerebbe lasciare da parte ancora più impasto.
Finita la “composizione”, lasciatela lievitare per 30-40 minuti in base alla temperatura esterna.
Infornatela a 200 gradi a forno statico (non ventilato) preriscaldato e controllate da voi la cottura che cambia sempre di forno in forno.


























1 commento:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.